psicologa - psicoterapeuta - emdr practitioner

Mostra contenuti secondari Nascondi contenuti secondari

I sintomi della depressione sono estremamente difficili da affrontare e le cause potrebbero non essere immediatamente evidenti. Cambiamenti significativi della vita - come la morte di una persona cara, la perdita di un lavoro, il trasferimento in una nuova città, la fine di una relazione - possono contribuire alla depressione.

 

Chi soffre di depressione sperimenta un senso di tristezza, di vuoto e di disperazione inarginabili. A ciò si accompagnano la mancanza di energie, l’assenza di piacere per attività che prima erano considerate piacevoli, problemi del sonno e/o dell’alimentazione.  Anche i più piccoli compiti come lavarsi e vestirsi al mattino sembrano richiedere uno sforzo eccessivo. Chi soffre di depressione ha una percezione estremamente negativa di sé, sente di non valere e tende a colpevolizzarsi anche per piccole mancanze.

Sono frequenti anche pensieri di morte come: “sarebbe meglio non svegliarsi più”, “gli altri starebbero meglio se non ci fossi”.

 

Non tutte le forme depressive hanno la stessa entità; la depressione viene classificata in base al tipo di sintomi e alla loro durata nel tempo. 

Fonte: DSM 5; N. Mc Williams

Le informazioni medico scientifiche che si trovano su questo sito si intendono per uso esclusivamente informativo e non possono sostituire la visita medica.

 

Le categorie diagnostiche o gli elenchi di sintomi non sono etichette che dicono chi siamo noi, sono piuttosto modi per ordinare vasti e complessi tipi di esperienze. Rappresentano solo un punto di partenza, una sorta di mappa iniziale con cui dare un nome e una forma alle difficoltà e alla sofferenza.